rocky-mountain-NEGATIVE
Via di Corte

La Toscana, la Maremma in particolare, è sempre stata il Mio luogo dello Spirito: le coccole dopo i ritmi frenetici della mia vita, da studente e da adulta.

friends

Sono arrivata a Montemassi in moto 30 anni fa e non ho più smesso di tornarci. Affascinata dall'atmosfera medievale, dalla rosa di cose che si possono fare e godere in questo luogo magico.
Qui ho molti dei miei amici veri, gente dura e gentile attaccata alla terra, il piacere della tavola condiviso, impreziosito da vini eccelsi.

rocky-mountain-NEGATIVE

Due appartamenti

Ospitalità
La casa, tutta in pietra, tre piani indipendenti giusto nel cuore del Paese, tra stradine e scalinate. Il restauro è stato un'avventura, ma i risultati hanno felicemente ricompensato gli sforzi!
rocky-mountain-NEGATIVE

Territorio

Storia e natura
Qui incontro le mie passioniatmosfere incantate, i miei cavalli, la mia natura incontaminata, la storia e l'arte, le nuotate in acque limpide, il sole d'agosto ed il mio libro sotto l'arancio.

E poi... Un clima straordinario, vitale! Offrire una parte della mia proprietà in affitto è un modo di condividere le mie sensazioni e far conoscere un mondo speciale alle persone che, come me, amano le esperienze uniche, fuori dalla massa e dalla routine.

rocky-mountain-NEGATIVE
rocky-mountain-NEGATIVE
È difficile trovare parole nuove o, semplicemente, “parole” per descrivere la Maremma Toscana: si deve viverla per sperimentarne il fascino, le atmosfere e assaporare pienamente il senso di armonia e libertà che essa emana.
Montemassi è il paese medievale immortalato dal Simone Martini nel celebre affresco del 1330, “Guidoriccio da Fogliano alla presa di Montemassi”, conservato nel Palazzo del Comune di Siena.
rocky-mountain-NEGATIVE
rocky-mountain-NEGATIVE

Simone Martini, Guidoriccio da Fogliano alla presa di Montemassi, 1330. Palazzo del Comune di Siena

Image
Questo pittoresco borgo sorge nel cuore della più bella Maremma Toscana, in posizione privilegiata, a 300 metri di altezza e a pochi chilometri dal mare dell'arcipelago toscano (le cui isole si vedono dalle finestre di casa) e gode di un clima meravigliosamente mite per tutto l'arco dell'anno.
In poche decine di minuti d'auto si raggiungono le spiagge più belle della costa tirrenica: Cala Violina, Punta Ala, Castiglione della Pescaia, l’Argentario.
Gli amanti degli itinerari storici e artistici, trovano invece offerta di luoghi tra i più belli della regione (Siena, Val d’Orcia, Pitigliano, Massa Marittima....) oltre alle numerose aree etrusche (Vetulonia, Populonia, Roselle.....).
Montemassi è immerso in una natura incontaminata e ancora selvaggia, che lo rende un paradiso per gli amanti del trekking a cavallo, piedi o in bicicletta.
Sono vicini anche altri tesori naturali: Il parco dell’Uccellina dallo struggente paesaggio, terra di butteri e mare, il parco geotermico di Monterotondo, con le sue stranianti apparizioni di torri di vapore che escono dal cuore della terra, i noti soffioni Boraciferi e, l’Amiata il vecchio vulcano circondato dalla faggeta più vasta d’Italia, solo per citarne alcuni.
Questa terra è la meta ideale dei cultori della tranquilla vacanza in campagna, con interessi enogastronomici: il borgo è circondato da molte di quelle che sono ormai note come Cantine d'autore o Cattedrali del Vino, disegnate da famosi archistar, come la Rocca di Frassinello firmata Renzo Piano, Petra di Mario Botta, Le Mortelle di Antinori ecc…..
Ovunque in Maremma si può gustare l’ottima cucina mediterranea, ispirata dall’olio d’oliva e dai formaggi pecorini, ricca di proposte di funghi e tartufi, di cacciagione e di pesce. 
Sono infatti numerose le vecchie trattorie, i ristoranti e gli agriturismi che punteggiano l’intera regione.
L’ Ottima cucina mediterranea, con il mitico olio di oliva, i formaggi pecorini, i funghi o i tartufi, la cacciagione o il pesce, si può gustare ovunque: nelle vecchie trattorie, ristoranti, agriturismi che punteggiano tutta la regione. 
E poi, rilassarsi alle terme di Petriolo, Saturnia o Sorano o preferire un bagno nel misterioso, mitico ed inspiegabilmente turchese lago dell’Accesa.
"Una delle 40 destinazioni top al mondo per il 2014!" - The Guardian